Paolo

Paolo

Sabato, 21 Agosto 2010 00:00

Nuovi strumenti grazie alla CRUP

Grazie al generoso contributo della Fondazione Crup, sempre vicina e sensibile a tutte quelle iniziative che vedono coinvolte le associazioni che sviluppano progetti culturali rivolti ai più giovani, sono stati recentemente acquistati tre nuovi eufoni. Nelle immagini la consegna ai nostri suonatori!

dsc00337     dsc00334     dsc00333

CC ByNcNd88x31 A.Fi.S.

Martedì, 14 Settembre 2010 22:55

31^ edizione della Rassegna bandistica regionale

L'Associazione Filarmonica Sanvitese, assieme ad altri 26 corpi bandistici friulani, ha partecipato sabato 11 settembre, alla 31^ edizione della Rassegna bandistica regionale a Udine.                                       udine

Read More

Le bande di Artegna, Carlino, Cividale, Castions, Coja, Cordenons, Fagagna, Lavariano, Manzano, Nogaredo, Orzano (Nuova banda), Ovaro, Palmanova, Passons, Pozzuolo, Prata (con le loro majorettes), Precenicco, Reana, Rivignano, San Vito al Tagliamento, Sedegliano, Tolmezzo, Tricesimo, Trieste (Arcobaleno), Valeriano (con le loro majorettes) e Venzone hanno allietato per un pomeriggio i numerosi cittadini intervenuti con i loro colori e la loro musica, suonando in sfilata secondo percorsi differenziati, e si sono riunite nel cuore della città, in piazza Matteotti.  

Dal palco sono stati trasmessi i saluti ed i ringraziamenti ai suonatori ed agli organizzatori dai vertici dell'Anbima e i sentiti ringraziamenti del sindaco di Udine, il professor Furio Honsell, rammaricato però dal fatto che proprio la città di Udine non abbia una sua propria banda.

Il momento più intenso è stata l'esibizione finale, nella quale tutti gli strumentisti hanno suonato contemporaneamente, sotto la direzione alternata dei maestri, un repertorio composta da: l'Inno di Mameli, Cervinia, Averau, Radetzky march e Villotte (trascrizione del maestro Marti). Quasi 800 suonatori, uno spettacolo unico!

Al termine dell'esibizione è stato offerto un rinfresco al Castello, durante il quale, complici i nostri simpatici suonatori, è nato un piccolo fuori programma di canzoni popolari eseguite da una "banda multicolore", nello spirito di sana aggregazione e divertimento che solo la musica d'insieme può portare. Bravi ragazzi!

CC ByNcNd88x31 A.Fi.S.

Mercoledì, 29 Settembre 2010 23:42

"Gara dee batee"

L’ultima domenica di settembre si rinnova il tradizionale appuntamento con la "Gara dee Batee" a Concordia Sagittaria e con la sfilata di imbarcazioni lungo il fiume Lemene. Anche quest'anno, l'Associazione Filarmonica Sanvitese è stata invitata ad esibirsi nel corso della manifestazione.

                                                Concordia_07

Read More

La sfilata si è svolta nel coreografico palcoscenico offerto dal percorso attraverso il centro storico concordiense e fino alla cattedrale di Santo Stefano. Il pubblico, molto numeroso in questa edizione del 2010, ha applaudito la banda diretta in modo magistrale dal maestro Simone Comisso.

CC ByNcNd88x31 A.Fi.S.

Domenica 3 ottobre l'Associazione Filarmonica Sanvitese è stata chiamata a rallegrare e sottolineare l'importante evento del LXXXVII Congresso Sociale della Società Filologica Friulana.

                                                                    Filologica_03

Read More

La Società Filologica Friulana, fondata nel 1919, intende diffondere la lingua friulana e valorizzare tutti i vari aspetti della cultura e della tradizione friulana. L'esibizione dell'Associazione Filarmonica Sanvitese è iniziata in Piazza del Popolo dopo la fine della Messa celebrata da Monsignor Biancat, è continuata in sfilata attraverso la piazza per concludersi in piazzetta Stadtlhon. Tra i brani, eseguiti con la consueta bravura, molto sentiti sono stati l'inno della Filologica e Villotte.

CC ByNcNd88x31 A.Fi.S.

Martedì, 12 Ottobre 2010 23:24

La processione della Madonna del Rosario

Come ogni anno  a Ligugnana, la seconda settimana di ottobre,  si è festeggiata  la Madonna del Rosario, durante la quale si è svolta anche la Sagra della borgata.                                                      Ligugnana_1

Read More

La processione della Madonna, che  si è  snodata per la via principale, con una folta partecipazione di fedeli,  è stata un momento di raccoglimento e di preghiera, accompagnata ormai da molti anni dalle note dell'Associazione Filarmonica Sanvitese che , a conclusione della manifestazione, ha intrattenuto i presenti con i brani più allegri e brillanti del suo repertorio.

CC ByNcNd88x31 A.Fi.S.

Martedì, 09 Novembre 2010 23:18

La giornata del suonatore

Si è svolta il 27 giugno scorso a Valvasone, la 2^ “Giornata del Suonatore”, organizzata dall’ANBIMA della provincia di Pordenone.

Erano presenti le delegazioni della bande associate con il proprio labaro.                             Giornata_suonatore_1

Read More

Dopo la sfilata, con in testa le Marjorettes di Prata e la S. Messa in Duomo, sono stati premiati i suonatori della provincia che hanno raggiunto i 15-25-35 anni di attività bandistica.

Per l'Associazione Filarmonica Sanvitese erano presenti, oltre alla presidente nonché consigliere provinciale ANBIMA, i suonatori Sergio Battaglia, Valeriano Fiorido e Giancarlo Schincariol. Quest’ultimo, insieme a Marco Vigini, ha ricevuto il riconoscimento per i 15 anni di attività.

                                           Giornata_suonatore_2

CC ByNcNd88x31 A.Fi.S.

Giovedì, 25 Novembre 2010 00:24

Festa di Santa Cecilia 2010

Domenica 21 novembre, come è da tradizione, anche l'Associazione Filarmonica Sanvitese ha festeggiato Santa Cecilia, patrona della musica e dei musicisti.

La_messa_di_Santa_Cecilia

Read More

 

Durante la Santa Messa, celebrata in Duomo da Mons. Nicola Biancat, la Filarmonica diretta dal M.o Simone Comisso, ha eseguito brani dal repertorio religioso, mentre il coro “Città di San Vito, diretto dal M.o Gioacchino Perisan, ha accompagnato la liturgia. Il Monsignore, nell'omelia, ha rivolto toccanti parole di ringraziamento e incoraggiamento ai musicisti ed ai cantanti. Al termine è stato eseguito l’Inno “Lodate Dio” per quartetto di ottoni, organo e coro.

Erano presenti il sindaco Gino Gregoris, il vice-sindaco on. Antonio Di Bisceglie e l’assessore Tiziano Centis.

                                                                 La_messa_di_Santa_Cecilia-1

Successivamente, presso il ristorante Villa Curtis Vadi di Cordovado, si è tenuto il pranzo sociale con una folta partecipazione (in tutto 130 persone) di suonatori, allievi, soci e familiari.

Il_pranzo_di_Santa_Cecilia                                               Il_pranzo_di_Santa_Cecilia-1

Un grazie particolare va a coloro i quali hanno fatto sì che fosse una giornata speciale, con il loro impegno e il loro lavoro.

CC_ByNcNd88x31   A.Fi.S.

La processione della Madonna Immacolata è una manifestazione molto sentita nella frazione di Prodolone, dove tra l’altro sorge una splendida chiesetta, appunto dedicata alla Vergine, mirabilmente affrescata dal pittore Pomponio Amalteo.

Processione_Prodolone-1

Read More

La Filarmonica ,ormai da consuetudine, partecipa alla celebrazione accompagnando il corteo dei numerosi fedeli. Il tempo inclemente di quest'anno non ha scoraggiato i Prodolonesi, che hanno voluto ugualmente onorare la tradizione. Sia durante la processione che durante la recita del Santo Rosario, sono stati eseguiti dei brani che fanno parte del repertorio dei Canti Mariani.

                                                                                                Processione_Prodolone-2

 

In Piazza del Popolo a San Vito, nonostante la pioggia insistente per tutto il giorno, si sono tenuti i tradizionali mercatini di Natale. La Filarmonica ha allietato la manifestazione eseguendo sotto la Loggia allegre marcette seguite con molto interesse e partecipazione dal pubblico presente.

Mercatini-1

CC_ByNcNd88x31 A.Fi.S.

Giovedì, 30 Dicembre 2010 21:54

Concerto di Natale 2010

L'Associazione Filarmonica Sanvitese ha augurato “Buon Natale” a tutti i concittadini con due concerti.

Domenica 12 dicembre si sono esibite le due orchestre giovanili: quella da Camera, diretta dal m.o Oscar Pauletto e quella a Fiati diretta dal m.o Roberto Battistella. Il concerto di Natale della Filarmonica si è tenuto invece il 18 dicembre ed è stato dedicato a: “La danza”.

Orchestra_archi   Orchestra_a_fiati  Filarmonica

Read More

L'esibizione delle orchestre è’ stata l'occasione per dimostrare al numeroso pubblico dell’Auditorium come il vivaio della Scuola di Musica Francesco Petracco produce ottimi risultati. Con grande soddisfazione si nota sempre di più che l’età media si abbassa e pertanto si può considerare una scelta vincente quella di avviare allo studio di uno strumento allievi giovanissimi.

Le due formazioni hanno affrontato un repertorio vario e godibile con brani di diverso genere, affrontati sempre con precisione e maestria dai giovani musicisti.

L’orchestra a fiati ha eseguito :

SUNRIDGE MARCH di Steve Hodges

DANNY THE BRAVE HEART arr. John O’Reilly

PRAELUDIUM AND DANCE di Robert Sheldon

FLIGHT OF THE CONDOR di Mark Williams

SUITE DI NATALE arr. Didier Ortolan

L’orchestra da Camera ha eseguito:

SYMPHONY N° 40 di W. A. Mozart

ALLA TURCA di W. A. Mozart

THEME FROM NEW YORK, NEW YORK di J. Kander

BLUE MOON di R. Rodgers

SOUVENIR DE TENDRESSE di A. W. Ketelbey

JOY TO THE WORLD (CHRISTMAS POTPOURRI N° 2)

Il programma del concerto della Filarmonica, scelto dal direttore m.o Simone Comisso, si è snodato nel mondo della danza, spaziando dalla Suite seicentesca di Purcel, al Cha cha cha, dal Musical “Chicago” alle Danze Scozzesi, dall’Uccello di Fuoco di Strawinsky allo Schiaccianoci di Tchaikovsky.

Inoltre due brani per strumenti solisti: Rondò di Mozart, al clarinetto Francesca Ferrari e Habanera da Carmen di Bizet, al flauto Isabella Ventoruzzo.

E per concludere il travolgente Valzer viennese Sul bel Danubio blu di Strauss. I brani “L’uccello di fuoco” e “Chicago” sono stati accompagnati dalle danze delle allieve della Scuola di danza “Isadora” realizzate dalla coreografa Manuela Del Piero.

                                           Natale_2010

Questo il programma completo:

SUITE (IN 3 TEMPI: AIR, HORNPIPE, RONDEAU) di H. Purcell

HABANERA DA CARMEN di G. Bizet

LO SCHIACCIANOCI (MOVIMENTO 2° MARCIA, 3°DANZA, 4° TREPAK) di P. Tchaikovsky

VARIATIONS ON A SCOTTISH FOLK SONG di B. Fraser

RONDO' di W. Mozart

L'UCCELLO DI FUOCO (ESTRATTI) di I. Strawinsky

BRASILIANA (CHA-CHA-CHA) di J. Van Der Roost

CHICAGO (DAL MUSICAL CHICAGO) di F. Ebb, J. Kander

SUL BEL DANUBIO BLU di J. Strauss

A conclusione della serata la Filarmonica ha ricevuto l’apprezzamento del Sindaco, Gino Gregoris, presente insieme agli assessori Centis, Di Bisceglie e Piccolo.

La presidente prof. Domenica Barbaro, ha rivolto un particolare ringraziamento all'Amministrazione Comunale che con il determinante sostegno permette all'Associazione di dare un servizio qualificato e importante a tutto il territorio, a tutti i consiglieri e i soci che hanno collaborato alla realizzazione dei due eventi, al cav. Ellerani per i calendari che la Filarmonica regala ai soci ogni anno, e alla Fondazione CRUP, con il contributo della quale sono stati acquistati due euphoni per la Filarmonica e uno per l’Orchestra giovanile.

CC ByNcNd88x31 A.Fi.S.

Mercoledì, 23 Marzo 2011 22:24

Ripresa delle attività

La ripresa delle attività è stata per la Filarmonica molto intensa.

Domenica 6 marzo, al Teatro Arrigoni, si sono esibiti i due ensembles strumentali, quello di clarinetti e quello di flauti.

Hanno intrattenuto il pubblico presente durante la premiazione, organizzata dalla Cooperativa Coop consumatori, in occasione della Festa della Donna.

I clarinetti, diretti dal m.o Simone Comisso, hanno eseguito musiche di W. A. MOZART, J. HAYDN, J. BONISCH, R. SCHUMANN e D. ELLINGTON.

I flauti, coordinati dalla m.a Manuela Scacco hanno presentato tre brani di G. F. HANDEL, A. TCHEREPNIN e F. KUHLAU. Molto apprezzata dal pubblico sia l’esecuzione che la presentazione didattica da parte dei due maestri.

 ensemble_flauti                    ensemble_clarinetti

Read More

 Nel pomeriggio l’allegra “brigata” vestita con ponchi e sombreri ha sfilato per le vie di S. Vito intonando marcette e brani di musica sud-americana.

                                 carnevale_2011

Di seguito in Casa di Riposo, accolta da Monsignor Biancat e dal personale, ha intrattenuto gli anziani ospiti eseguendo, dopo l’Inno di Mameli, degli allegri brani molto conosciuti.

                                 casa_riposo_2011

Mercoledì 16 marzo la Filarmonica è stata protagonista della “Notte bianca-tricolore”, insieme alle altre cinque associazioni che hanno avuto dalla Giunta Comunale il riconoscimento come “Gruppi di interesse locale nell’ambito della musica popolare ed amatoriale”.

                                notte_tricolore

E’ stata una serata intensa e commovente, iniziata con l’Inno di Mameli e proseguita con un percorso storico dal 1848, primo Risorgimento, alla conclusione della seconda guerra mondiale.

Il percorso ha visto l’esecuzione del coro “Va pensiero” di Verdi, dell’Inno di Garibaldi di Olivieri, “La leggenda del Piave” di E. A. Mario; di due brani tradizionali della guerra partigiana, “Bella ciao” e “Fischia il vento” e si è concluso con la colonna sonora dal film “La vita è bella” di Piovani.

 Il 17 marzo, alle ore 12, in Piazza del Popolo l’alzabandiera in contemporanea con tutte le bande d'Italia, con l’esecuzione dell’Inno di Mameli.

                                 alzabandiera

Sabato nella borgata di Boreana, dopo la recita del Rosario davanti all’Icona di S.Giuseppe, la Filarmonica ha eseguito un canto religioso e alcune allegre marce.

Domenica 20 marzo sfilata in apertura del Carnevale di Sedegliano, tra i più rinomati della regione.

                                carnevale_Sedegliano_2011

CC_ByNcNd88x31 A.Fi.S.