Venerdì, 06 Luglio 2012 18:51

Concerto del 2 giugno 2012

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)

La Filarmonica Sanvitese, il maestro, i suonatori ed il direttivo sanno che la Festa della Repubblica, di cui si celebra quest'anno il 66° anniversario, è molto sentita dalle autorità comunali e dalla popolazione intera. Per questo motivo, da molti anni concentrano i propri sforzi per rendere questa occasione molto solenne, organizzando un grande concerto. Il filo conduttore dell'esibizione è stato un viaggio ideale nei paesi dell'Unione Europea ed un omaggio alla musica jazz, nominata patrimonio dell'umanità dall'UNESCO.

                                           2_giugno_2012

Questo il programma eseguito e interpretato mirabilmente dalla Filarmonica:

Inno d'Italia                          (Mameli/Novaro)

Inno alla Gioia                     (Beethoven)

Mein Regiment                    (Herman Ludwig Blankenburg, arr. Siegfried Rundel)

Condacum                              (Jan Van der Roost)

Sketches of Spain               (Dave Black)

What Now My Love (Et maintenant) (Gilbert Bécaud, arr. Pascl Devroye)

Volare                                    (Domenico Modugno, arr. Jack Bullock)

Blues Forever                     (Roland Kerner)

Watermelon Man               (Herbie Hancook, arr. Markus Gotz)

Il concerto si è concluso con grandi applausi, e l'acclamato bis è stato Volare. L'Associazione ringrazia le autorità intervenute e tutti coloro i quali si sono prodigati per la riuscita di questo importante evento.

CC_ByNcNd88x31 A.Fi.S.

Letto 406 volte

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.