Sabato, 20 Dicembre 2014 21:15

Auguri di Buon Natale 2014!

Scritto da A.Fi.S.
Vota questo articolo
(0 Voti)

L’augurio e il regalo, per essere sentito da chi lo invia e gradito da chi lo riceve, deve venire dal cuore. Il maestro Simone Comisso e tutti i musicisti hanno fatto proprio questo: hanno profuso energia e sentimento nel concerto offerto dalla Filarmonica Sanvitese lo scorso 20 dicembre, augurando a tutti, sostenitori, soci, cittadini e autorità un sereno Natale.
 Concerto_Natale_20-12-14  
Il filo conduttore della serata è stato “l’incontro e l’influenza della cultura musicale tra Europa e Nord America dalla fine dell’ottocento alla metà del Novecento”. 

In quel periodo furono tanti i musicisti che si trasferirono dall’Europa agli Stati Uniti in cerca di fortuna e viceversa molti artisti americani giunsero in Europa alla ricerca di identità ed ispirazione, mentre, anche chi rimaneva in patria, guardava con attenzione le novità musicali provenienti dal Nuovo Continente. Fu così che compositori come George Gershwin (1898-1937) e Aaron Copland (1900-1990) negli USA, fusero insieme le melodie ed i ritmi locali con le forme musicali prese in prestito dall’Europa dando vita ad una musica classica caratteristicamente americana. Anche Shostakovich (1905-1975) in Russia in pieno stalinismo componeva le sue due “Jazz suite”. Le famosissime “Rhapsody in Blue” e “Hoe Down” e “Il bersagliere” di Boccalari, “Italian Polka” di Rachmaninov, e le celeberrime “O mio babbino caro” di Puccini e “The second walz” di Shostakovich, sono stati il percorso che ci ha portato fra continenti e stili, in un turbinio di emozioni, vissute sul palco ed in platea.

Durante la serata, il presidente Maurizio Coassin ha voluto salutare, oltre al sindaco on. Antonio Di Bisceglie, anche alcuni componenti della Filarmonica che hanno deciso di appendere il proprio strumento al famoso chiodo.

L’Associazione Filarmonica Sanvitese ringrazia tutti coloro i quali si sono prodigati per la buona riuscita dell’evento.

CC_ByNcNd88x31 A.Fi.S.

Letto 817 volte Ultima modifica il Giovedì, 07 Luglio 2016 20:21

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.